Cosa sono gli ITS? L’alternativa all’università

Gli ITS, Istituti Tecnici Superiori, rappresentano l’offerta formativa professionalizzante terziaria quale risposta alla domanda delle imprese.

Grazie ad un percorso altamente qualificato che mira a trasferire competenze agli studenti, gli ITS sono stati ideati comprendendo la partecipazione di imprese, università, enti di ricerca scientifica e tecnologica, al fine di promuovere l’occupazione nel mondo del lavoro, ma soprattutto consentendo l’inserimento nei settori chiave per la crescita del Paese.

In particolare, la Fondazione ITS JobsFactory, rappresenta una delle prime risposte italiane alle scuole di alta specializzazione tecnologica che da decenni formano in Europa i cosiddetti super-tecnici.

L’obiettivo è far fronte ad un fabbisogno aziendale di figure tecniche specializzate che è sempre maggiore ma non trova risposte concrete nel mondo della scuola.

È necessario puntare sulla formazione tecnica post diploma, permettendo ai giovani, dopo l’esame di maturità, di accedere a percorsi di studio e tirocinio in grado di fornire conoscenze e competenze cruciali in particolari per quelle medie imprese che oggi affrontano la rivoluzione della manifattura digitale.

In Italia, questo ruolo di promozione della formazione tecnica superiore viene svolto principalmente dagli ITS, che ricoprono un ruolo essenziale nel collegare il mondo della scuola con il mondo delle imprese, ottenendo risultati significativi soprattutto dal punto di vista dell’inserimento dei diplomati all’interno del mondo del lavoro.

La JobsFactory persegue lo scopo educativo di accompagnare il giovane a divenire una persona adulta, consapevole di sé, che viva il lavoro come possibilità di sviluppo personale e contributo alla realizzazione del bene comune.

Colmando il gap che si è venuto a creare tra competenze dei lavoratori e abilità specifiche richieste dalle aziende, JobsFactory, avvalendosi di una preziosa partnership con più di 2500 imprese, è una autentica fucina di professionisti con elevata preparazione tecnica, che la Fondazione inserisce nel mondo del lavoro, spesso prima della fine del percorso di studi.

Da portare in evidenza il successo di tali inserimenti da parte del Consorzio, che ha consuntivato una media dell’oltre 95%.

I quattordici corsi oggi previsti permettono di soddisfare le richieste in diversi settori:

Il consolidato programma formativo guarda alle esigenze del tessuto aziendale italiano che, secondo recenti stime ufficiali, nei prossimi cinque anni avrà un fabbisogno di oltre 150mila super tecnici. Una sfida estremamente ardua, che potrà condizionare lo sviluppo dell’economia del nostro Paese in alcuni settori strategici come il manifatturiero.

Ed è oggettivo che una proposta educativa e formativa, così fortemente incentrata sulla realtà e sulla persona, ha riscontrato grande interesse ed adesione negli anni.

LA PROPOSTA EDUCATIVA E FORMATIVA

In JobsFactory si insegna all’individuo a diventare imprenditore di sé stesso, pronto ad affrontare un futuro nel mercato occupazionale o ad avviare una propria start-up.

Il tutto con degli obiettivi ben precisi: formare i “super-tecnici” di domani, in grado di rispondere alle esigenze specifiche delle aziende e offrire agli studenti un’opportunità unica per entrare nel mondo del lavoro, grazie a un bagaglio di conoscenze e risorse che difficilmente si riuscirebbe ad ottenere con percorsi più tradizionali.

La proposta formativa di JobsFactory si sviluppa attraverso un percorso 2+1:

I primi due anni vengono svolti all’interno del percorso ordinamentale ITS e permettono allo studente il conseguimento del diploma di V livello EQF, oltre all’inserimento in una azienda appartenente al settore di mercato a cui il corso si rivolge;

Il terzo anno, opzionale, offre la possibilità di proseguire gli studi in ambito accademico, grazie alla collaborazione di una delle università partner della Fondazione ITS, per conseguire la laurea triennale.

Nel corso del biennio, lo studente ha la possibilità di effettuare periodi all’estero e trovare nella Fondazione il supporto allo sviluppo di un progetto di ricerca così come all’avvio di un’attività imprenditoriale.

La struttura didattica del biennio prevede per ogni anno 1000 ore di attività, di cui 600 erogate in aula da professionisti del mondo del lavoro con un approccio laboratoriale e 400 tramite stage in aziende dei settori attinenti al percorso formativo seguito dallo studente.

Scopri di più sugli ITS e sul mondo JobsFactory!

contattaci

Dove Siamo:

VIA INDIPENDENZA, 9 – PAVIA